Ele invasion

domenica 16 ottobre 2011

A Tiger in the Radio


Se qualcuno di voi si è chiesto il motivo per cui sto ritardando tanto la pubblicazione delle nuove strisce, la risposta non è: "Tigrele è riuscita a mangiarsi il Leprotto, per cui la storia è finita".
La verità è che sto lavorando per un altro progetto: un fumetto legato a un programma radiofonico.
Il programma in questione si chiama Siamo in onda e viene trasmesso su Puntoradio.
Ieri sera, in concomitanza dell'inizio della nuova stagione, è partita anche la pubblicazione delle strisce. Se volete leggerle, le trovate qui (per ora trovate solo la prima). Ogni sabato sera verso le 21.15 verrà pubblicata una nuova vignetta.
Vi invito a leggere anche tutti gli altri interventi del blog, e lasciare un commento, se vi va.
E ovviamente vi invito anche ad ascoltare il programma. Non è per fare un leccata di rospo, ma si tratta di una trasmissione molto bella, divertente e intelligente, che deve il suo successo a un gruppo di persone fantastiche.
Siamo in onda viene trasmesso il sabato sera dalle 21.00 a mezzanotte. Per chi abita o si trova per qualsiasi altro motivo nelle provincie di Novara, Vercelli, Verbania, Varese, Biella, Alessandria, Torino, Milano o Pavia deve sintonizzare la radio sulla frequenza 96.3, se siete in zona Borgosesia e Valsesia le frequenze sono 93.5 - 96.0. Tutti gli altri, ma anche tutti in generale, possono ascoltare il programma in streming sul sito www.puntoradio.net. Se resusciterà la web cam, sarà pure possibile vedere chi si nasconde dietro ai microfoni.
Siccome so che il sabato sera siete tutti in giro a divertirvi, vi dico già che viene trasmessa una replica del programma il martedì successivo, sempre dalle 21.00 a mezzanotte.
E se il martedì siete a giocare a bowling perché è la sera che costa di meno, peggio per voi!

19 commenti:

  1. Congratulazioni!
    :)
    Sarà possibile farteli anche di persona a Lucca, i complimenti?

    Ciao e buona giornata! ^^

    P.S.= E se vieni a Lucca: "A presto!"

    RispondiElimina
  2. Complimenti anche da me e buon proseguimento (inutile dire come va a finire se si cerca di collaborare con una radio dalle mie parti).
    Ah, Elena, visto che siamo in tema avrei un brano per te: http://www.youtube.com/watch?v=wkgAlyCh0tw
    Saluti :-)

    RispondiElimina
  3. Una nuova avventura per la Tigre del fumetto!

    RispondiElimina
  4. @Gatto: grazie! Hai visto che ci sono felini anche lì? :)

    @Federico: purtroppo no... :(

    @Moerandia: dalle tue parti non lo so, ma loro sono persone serie. Bello il brano!

    @Il lago dei misteri: preparatevi alla graffiante ironia di Tigrele!

    RispondiElimina
  5. Io AMO le radio!! Un giorno mi piacerebbe un sacco crearne una anche io =.= complimenti!

    RispondiElimina
  6. Per augurarvi buon Halloween e farvi entrare nell’atmosfera inquietante della prossima festività, ho realizzato un desktop su S.C.M.S.R.A. scaricabile in tre risoluzioni da Megaupload.

    1024x768

    1280x800

    1280x1024

    Buon pre-Halloween!

    e se vi piace iscrivetevi al gruppo di facebook

    http://irenef87.blogspot.com/2011/10/halloween-wallpaper.html

    RispondiElimina
  7. Sarà bene andare a vedere che sennò la Tigre si arrabbia e se si arrabbia... le viene appetito!

    RispondiElimina
  8. Oh chi si rivede! Un Leprotto! Avevo giusto un po' di fame...
    Bravo, vai a vedere!

    RispondiElimina
  9. Ma che scoperte interessanti che si fanno sul web. Non sapevo dell'esistenza di una nuova dj, Tigrele. Caspita, quelli di Siamo in onda dovranno incominciare a preoccuparsi e correre! Se li prende li graffia tutti! Speriamo che il leprotto la distragga....

    RispondiElimina
  10. @Smilzo: dovranno stare molto attenti in radio! Sai, alla Tigrele piace molto farsi le unghie, soprattutto sul pelo dei cagnoloni, prediligendo i San Barnardo!
    E non riusciranno mai a convincere il Leprotto a fare da esca, perché sa che se la Tigrele lo becca, se lo mangia tutto!

    RispondiElimina
  11. Ma perché devo sempre essere messo in mezzo... ai denti???

    RispondiElimina
  12. Leprotto: prima o poi diventerai il mio pranzo...

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Ma no i San Bernardo non hanno un buon pelo, troppo folto e delicato tende a rimanere attaccato alle unghie. Poi è difficile prenderli perchè sono inaspettatamente molto veloci. Meglio i leprotti.

    RispondiElimina
  15. Mi dedicherò a tempo pieno ai leprotti, allora!

    RispondiElimina
  16. Se avanzi un ossicino ricordati anche dei tuoi amici San Bernardo...

    RispondiElimina
  17. Ehi ehi ehi, se si mangiano leprotti lasciatemene un pezzettino almeno!

    RispondiElimina
  18. A nome anche della L.I.P.L.A. (Lega Italiana per la Protezione di Leprotti e Affini) elevo la mia vibrante protesta per questi continui inviti a cibarsi di Leprotti.

    RispondiElimina